Laboratori all'Orto Botanico

Gli allievi dell'IC di Pula sono stati ospiti del Centro Conservazione della Biodiversità dell'Università di Cagliari presso l'Orto Botanico dove è situata la Banca del Germoplasma. 

E' stato un momento di acquisizione di conoscenze delle tecnologie al servizio della conservazione della biodiversità ma sopratutto un momento di riflessione di quanto sia preziosa ogni singola forma di vita e come ognuno di noi possa prendersene cura.

 

 

Sotto la guida del Professor Gianluigi Bacchetta e i suoi collaboratori i ragazzi hanno seguito il percorso fatto dai semi del giglio marino, raccolti in autunno, nelle spiagge di Pula per poter essere conservati nella Banca del Germoplasma, mettendo al sicuro il loro patrimonio genetico.

Dopo un periodo di quarantena, per assicurarsi che non abbiano parassiti o germi, i semi vengono scansionati per "fotografarne" tutte le caratteristiche.

 

 

 

Dopo varie fasi viene anche controllata la loro capacità di germinazione in apposite sale termocondizionate.

 

 

I semi prima di essere avviati alla conservazione subiscono un processo di disidratazione.

 

Infine la conservazione a -25°C che consente la presevazione dell'integrità germinativa del seme sino a 100 anni.

 

Il giglio marino di Nora ora è al sicuro.

Adesso i ragazzi possono godersi anche una passeggiata nell'Orto Botanico.

 


 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits