IN BICI SICURI

Un percorso comune per rendere più sicura la ciclabilità a Pula

L'uso della bicicletta, facilitato dalle brevi distanze e dalla natura pianeggiante del territorio, è presente nella cultura del paese di Pula. Negli ultimi anni però questa buona pratica va riducendosi a causa del considerevole incremento di autovetture. Con l'aumento del traffico urbano la bicicletta non viene considerata un mezzo sicuro dagli adulti e conseguentemente è meno usata dai ragazzi. La mobilità sostenibile, altra importante fonte di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni di CO2 è, per tali motivi, il tema dell'azione "In bici sicuri" del progetto Mettiamoci energie.

Per incoraggiare un uso più diffuso della bicicletta, in bici sicuri coinvolge la cittadinanza in un lavoro comune che ha l'obiettivo di aumentare la sicurezza dei ciclisti nelle vie cittadine sia eliminando le criticità sia con l'apprendimento delle regole della circolazione sulle strade.

Pula è una città a misura di ciclista?

Ci incontriamo presso la sede cittadina del CEAS a Casa Frau per preparare la nostra escursione esplorativa in bici nelle vie della città, per l'individuazione dei punti di criticità riguardo la sicurezza.

Sulla mappa di Pula ogni ragazzo segna il quartiere dove abita e insieme si decide quali percorsi tracciare sul tragitto casa-scuola.

Deciso quali vie di interesse comune percorrere, si sono preparati: casco e regole da rispettare e via in escursione nella città.

Per primo percorriamo il percorso giallo, oltre il ponte sul Rio Pula, e dopo aver raggiunto le abitazioni di ciascun ragazzo abbiamo iniziato il tragitto verso scuola.

E così via, il percorso rosso e, infine, il percorso verde effettuando soste nei punti ritenuti un po' critici per la sicurezza che si documentano con una foto.

Realizzazione di una mappa dei "pericoli" quale strumento di lavoro per la loro messa in sicurezza.

Terminata l'escursione si rientra a Casa Frau e si avvia un momento di riflessione.

Si raccontano le impressioni positive e quelle negative scoprendo spesso di non aver mai osservato così la propria città.

Si stampano poi le foto dei punti critici che vanno a completare la mappa del ciclista a Pula.

 

L'incontro con i Vigili Urbani

Il nostro progetto è continuato con un incontro con i Vigili Urbani di Pula con cui abbiamo "rispolverato" le regole della strada che ci riguardano come ciclisti.

    

 

 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits