I Laboratori didattici

Il ciclo di laboratori didattici sull'energia rinnovabili si sono svolti presso la sede del CEAS di Casa Frau a Pula.

Furriottu - Lo scrigno del sole e del vento ospita un ciclo di laboratori rivolto alle scuole primarie, medie e superiori di Pula. Uno spazio per riflettere sul problema energetico del nostro tempo e le sue possibili soluzioni. I fenomeni naturali, le soluzioni tecnologiche, l'attenzione ai gesti quotidiani, gli effetti del cambiamento climatico sulla biodiversità i temi dei laboratori.

 

C'è bisogno di energia - A ciascuno il suo piatto

Il percorso didattico prende avvio con la riflessione sulla domanda di energia. La popolazione mondiale entro il 2050 raddoppierà e con essa crescerà la domanda di energia. Ma consumo maggiore di energia significa anche una maggiore produzione di CO2, se si utilizzano carburanti fossili, con ulteriore minaccia agli equilibri del pianeta. Il concetto di energia e il suo fabbisogno è spiegato attraverso exhibit e attività ludiche: spaghetti per noi, meduse per le tartarughe marine, insetti per i pipistrelli, pesci per lo squalo, benzina per l'auto, ogni "macchina" ha bisogno del suo "carburante".....

 

Nei panni di - I cambiamenti climatici e la biodiversità

Un gioco di ruolo per favorire la comprensione degli effetti a catena che l'innalzamento della temperatura ha su vari componenti di un ecosistema.

L'impegno individuale - Questo lo faccio io

La sostenibilità dei nostri comportamenti quotidiani in relazione alla produzione di emissioni inquinanti.

Con i ragazzi abbiamo riflettuto con l'aiuto di una filastrocca che richiama dei tasselli che vengono via via apposti dagli allievi su un tappetto -"mandala" dei nostri gesti quotidiani.

Le azioni virtuose son rimarcate dallo strillo "bella pensata! il pianeta ringrazia".

Con l'aiuto di una bicicletta che con la forza impressa sui pedali produce energia elettrica attraverso una dinamo che accende una scritta luminosa che esorta a spegnere le luci quando non più utilizzate.

La bicicletta ci è stata gentilmente concessa dal Cluster "Energie rinnovabili" di Sardegna Ricerche, partner del Progetto.

L'impegno individuale degli adulti: Possiamo farlo noi

Agli adulti abbiamo proposto la sottoscrizione di un impegno:

usare di più la bici, lampade a basso consumo, elettrodomestici ecosostenibili, pannelli fotovoltaici o dispositivi per il risparmio dell'acqua

La sottoscrizione dell'impegno avviene con la firma di un "assegno" che simboleggia sia il risparmio per il proprio portafoglio che quello per il Pianeta.

 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits