Aquarium mediterraneo

Un ecoacquario tra pesci, posidonie e stelle marine

Un museo "vivo" per conoscere il Mediterraneo, i suoi habitat e le tante forme di vita che lo abitano.

Vasche di cristallo ospitano specie tipicamente marine come la murena, con le sue abitudini sedentarie, sciarrani e scorfanetti dalle incredibili capacità mimetiche o pesci che possono vivere anche in acque salmastre come i muggini, le spigole, le orate e taluni saraghi.

Vivono nei fondali coralligeni e nelle praterie di Posidonia di cui puoi approfondire la conoscenza attraverso una esposizione a loro dedicata con pannelli didattici e ricostruzioni in vivo.

In una grande vasca tattile potrai stupirti delle numerose forme e variegati colori della fauna degli invertebrati marini: pomodori di mare e patelle tipici delle pozze tra gli scogli, stelle di mare dall'intenso colore rosso, granchi, cicale, paguri e anemoni di mare con i loro tentacoli fluttuanti, tanti organismi di cui decifrare segreti e abitudini.

Tutti gli organismi che ospitiamo sono stati involontariamente "pescati" dai pescatori locali e quando raggiungono una taglia eccessiva per il loro mantenimento in vasca vengono rilasciati. Così pure gli invertebrati, stelle, ricci e anemoni, anche loro dopo pochi mesi vengono riportati in mare.  

 

 

 

Sai che...

La posidoniaLa Posidonia non è un'alga ma una pianta superiore formata da radici, fusto e foglie che cadono nel tardo autunno depositandosi nelle spiagge.

Questi ammassi, che spesso possono procurare fastidio a causa del cattivo odore che emanano, sono tuttavia utilissimi perché attutiscono l'impatto delle onde sull'arenile limitandone così l'erosione.

 

 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits