Percorso sulla Biodiversità

Il percorso dedicato alla biodiversità del Mediterraneo attraversa quattro aree attrezzate:

La Sala delle specie

Acquari didattici ospitano le specie ittiche più rappresentative del Mediterraneo e gli organismi della flora e della fauna acquatica che vivono nei fondali

La Sala degli ambienti

Nelle vasche tattili sono ricostruiti gli ambienti tipici del Mediterraneo: la prateria di Posidonia, il coralligeno, la pozza di marea, dove vivono pesci e invertebrati.

La Galleria Cetacei

Per conoscere delfini e balene, mammiferi come noi e a noi tanto vicini. Nella Galleria sono esposti pannelli informativi sulla biologia dei Cetacei e una collezione osteologica con due scheletri completi di delfini. Un microscopio è sempre a disposizione per osservare il plancton, elemento base della loro alimentazione, mentre si ascolta il canto delle balene.

Il Centro recupero Cetacei e Tartarughe marine

Le Tartarughe marine e i Cetacei sono specie minacciate d'estinzione e divenute simbolo della biodiversità del Mediterraneo. Il Centro recupero ospita esemplari feriti o in difficoltà: qui vengono curati, nutriti e monitorati. Vivono in vasche appositamente studiate per loro fino alla completa guarigione e possono finalmente ritornare al mare.

 

Richiedici maggiori informazioni per organizzare la tua visita.


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits