CinemAmbiente a PulaLogo Cinemambiente

Pula, 4-25 settembre 2010

L′ambiente raccontato dal cinema per capire meglio cosa accade al nostro pianeta e come possiamo aiutarlo. È l′obiettivo della rassegna "CinemAmbiente a Pula", promossa dal Comune di Pula e dal Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, in collaborazione con il Festival CinemAmbiente di Torino, e con il contributo dell'Amministrazione Provinciale di Cagliari.

Dal 4 al 25 settembre corti, fiction e documentari proporranno una riflessione articolata sulle emergenze ambientali per incoraggiare una maggiore consapevolezza sull′agire collettivo e individuale. Ogni serata verranno proposti due titoli, un corto e un lungometraggio, scelti tra la migliore produzione internazionale degli ultimi anni.

La programmazione

4 settembre 2010 - Piazza del Municipio - ore 21.00

Animals save the planet (Lester Mordue - Animazione - Regno Unito, 2007. Serie innovativa di corti animati che raccontano la vita di simpatici animaletti alle prese con uno stile di vita eco-compatibile. Prodotto dallo studio Aardman Animations, vincitore di un premio Oscar per Wallace & Gromit).

L′incredibile viaggio della tartaruga (Nick Stringer - Documentario - Austria, Regno Unito, 2008, 80′. Presentato l′anno scorso al Festival del Cinema di Roma, il documentario racconta la storia di una piccola tartaruga marina che segue la via dei suoi antenati lungo uno dei più straordinari viaggi del mondo naturale. Il tragitto sarà ricco di scoperte e difficoltà: solo una tartaruga marina su diecimila riesce a sopravvivere a questo viaggio).

 

● 11 settembre 2010 - Piazza del Municipio - ore 21.00

Il naturalista (Giulia Barbera, Gianluca Lo Presti, Federico Parodi, Michele Tozzi - Animazione - Italia, 2008, 6′. Ogni azione può avere conseguenze disastrose sull′ecosistema, come ci dimostra questo divertente e ironico cortometraggio, realizzato con diverse tecniche d′animazione).

Home - La nostra terra (Yann Arthus-Bertrand - Documentario, Francia, 2009, 90′. Opera spettacolare e di grande impatto emotivo sulle conseguenze del riscaldamento globale, della deforestazione, dell′inquinamento).

 

● 18 settembre 2010 - Piazza del Municipio - ore 21.00

Carpa diem (Sergio Cannella - Fiction - Italia , 2005, 2′′. Un rubinetto lasciato aperto e una piccola carpa che rischia di morire: il corto ci invita a riflettere sui nostri gesti quotidiani).

The Cove - L′insenatura (Louie Psihoyos - Documentario, USA, 2009, 93′. Oscar come miglior documentario nel 2010, il film denuncia l′annuale massacro dei delfini a Tajii, una piccola località sulle coste giapponesi).

 

● 25 settembre 2010 - Parco Collodi - ore 21.00

Do the green thing - Fa′ la cosa verde (AA. VV. - Cortometraggio - Regno Unito, 2009, 11′. Sei dei tredici cortometraggi prodotti da Green Thing legati a semplici azioni che tutti possiamo compiere per migliorare l′ambiente. Green Thing è una iniziativa che ha coinvolto oltre duecento tra scrittori, musicisti, designer e registi, contribuendo a risparmiare diecimila tonnellate di CO2).

Wall-e (Andrew Stanton - Animazione - USA , 2008, 98′. Vincitore dell′Oscar nel 2009 come migliore film di animazione, racconta del robot Wall-e, unico abitante di un pianeta Terra inquinato e pieno di rifiuti, abbandonato dall′umanità. Tutti i giorni Wall-e si occupa di ripulire il pianeta e lo fa per più di settecento anni, finché un giorno arriva dal cielo un robot di nome Eve: insieme cambieranno il destino della Terra).

 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Evento realizzato in collaborazione con il Festival CinemAmbiente di Torino.

Il Festival CinemAmbiente nasce a Torino nel 1998 con l′obiettivo di presentare i migliori film ambientali dell′anno e contribuire con un lavoro di ricerca e promozione all′affermazione e allo sviluppo del cinema a tematica ambientale.

Dal 2006 il Festival CinemAmbiente è organizzato dal Museo Nazionale del Cinema e coordina l′Environmental Film Festival Network (EFFN), associazione che raggruppa i più importanti festival internazionali a tematica ambientale.

 

Per informazioni:

Centro di educazione ambientale e alla sostenibilità Laguna di Nora

tel 070.9209544

 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits