La raccolta del germoplasma

Mi riguarda. Informare e sensibilizzare gli allievi sulla reale minaccia di perdita di biodiversità è l'obiettivo della campagna di raccolta dei semi di Pancratium maritimum, specie simbolo del Progetto, per la sua conservazione ex situ. 

Ci siamo recati in spiaggia in una mattina d'autunno quando i frutti dei gigli erano già aperti e mostravano i semi di un colore nero brillante.

 

 

Il Professor Bacchetta dell'Università di Cagliari ha spiegato che per preservare il patrimonio genetico del giglio marino potevamo conservare i suoi semi presso la Banca del Germoplasma situata, all'interno dell'Orto Botanico di Cagliari. 

I semi, ci hanno spiegato, si raccolgono con una particolare tecnica che abbiamo imparato e ne abbiamo raccolto, in gruppi ordinati, migliaia.

 

 

Li abbiamo contati, riposti in sacchetti di carta e affidati alla cura dell'Università di Cagliari.

 

Ci siamo salutati dandoci appuntamento alla Banca del Germoplasma dell'Orto Botanico di Cagliari per seguire fase per fase i semi del Giglio marino della spiaggia di Nora.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Centro di educazione ambientale Laguna di Nora, Pula - Tel. 070.9209544 - Credits